• diritto di divulgare informazioni

    “Legge Italiana del 4 agosto 1955, n° 848 (art 1 e art 2 comma 1,2 )”
    e secondo il  Patto Internazionale di New York relativo ai diritti civili e politici
    concluso a Nuova York il 16 dicembre 1966
    recepiti e firmati anche dallo Stato Italiano con la Legge: 881/77

    Art. 19

    1. Ogni individuo ha diritto a non essere molestato per le proprie opinioni.

    2. Ogni individuo ha il diritto alla libertà di espressione; tale diritto comprende la libertà di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee di ogni genere, senza riguardo a frontiere, oralmente, per iscritto, attraverso la stampa, in forma artistica o attraverso qualsiasi altro mezzo di sua scelta.

    3. L’esercizio delle libertà previste al paragrafo 2 del presente articolo comporta doveri e responsabilità speciali. Esso può essere pertanto sottoposto a talune restrizioni che però devono essere espressamente stabilite dalla legge ed essere necessarie
    a) al rispetto dei diritti o della reputazione altrui;
    b) alla salvaguardia della sicurezza nazionale, dell’ordine pubblico, della sanità o della morale pubbliche.
    Se l'articolo ti è piaciuto, clicca su Mi Piace e spargi la voce. Ci aiuterai a crescere!