• Lettera aperta a Francesco in forma di Motu Proprio

    by  • 1 gennaio 2016 • Articoli pubblici • 1 Comment

    Io Sono, come ogni altro essere senziente e consapevole del Pianeta, incarnazione di Pura Essenza Divina, Figlio ed Erede di Madre Terra e del Padre Universale dal quale si generano tutte le esistenze ad ogni livello vibrazionale, in ogni tempo e in ogni luogo, percepite o meno dalla nostra attuale consapevolezza;

    i Divini Genitori mi hanno donato l'appellativo di Emmanuele, come ad altri Loro Figli prediletti, e di questo dono ambisco farne buon uso in Loro ossequio, onore e grazie;

    a ciò consegue che la mia Sovranità su Me Stesso, spirito, anima e corpo, è reale quanto incontrattabile ed indiscutibile;

    per questo mi rivolgo a Voi Eccellenze, da pari a pari, perché guardare in basso non mi attrae e guardare più in alto è sacrilego verso la Mia Innocente Essenzialità che vive nel Vero e rifugge la menzogna e l'ipocrisia

    Quanto premesso per dovere di chiarezza;
    voglio quindi adesso affrontare la questione della Vostra Bolla "Misericordiae Vultus" con la quale avete indetto il Giubuleo Straordinario della Misericordia; con tale Bolla invocate il Perdono Divino sui misfatti compiuti e perpetrati nei secoli fino ad oggi (guerre di conquista/crociate, inquisizione, tratta di schiavi e di armi, genocidi, pederastia, ecc....) dalla Vostra congregazione cattolica, Perdono che, come di consuetudine, discendendo da Dio Padre stesso, coinvolgerebbe tutta l'Umanità, consapevole o meno, nella sua osservanza (morale e soprattutto giuridica...) liberandovi così da ogni Debito in codeste criminali maniere accumulato...

    Ebbene, come ogni Individuo Libero e Amorevole Figlio di Madre Terra e quindi anche Vostro Fratello, Io Emmanuele quale “voce che grida nel deserto” sono disposto ad accordarVi il Perdono richiesto purché esso sia congiunto da Vero Pentimento e Azione Conseguente alla Vostra Parola (scritta e verbale)

    Oggi, come ben sapete, esiste una consapevolezza globale ben superiore a quella della età medioevale ed oltre (anche grazie alle moderne tecnologie di comunicazione e informazione) per cui il Consenso (ottenuto tramite il silenzio/assenso dell'Umano Consesso) per attuare il Canone deve essere ben supportato dai Fatti

    Occorre quindi che la Vostra figura di Papa operi di conseguenza nel Mondo Reale con Fatti evidenti che dimostrino un Reale Pentimento, ovvero:

    1) Invece di parlare di povertà e sofferenza umane come realtà di cui Voi non sareste anche responsabili, attingete alle immense ricchezze auree che nascondete nei Vostri forzieri, bancari e non, ed iniziate a distribuirle benevolmente ed accortamente ai "poveri" del mondo intero, esseri umani che sono l'immagine viva del Cristo Gesù che Voi sostenete di adorare e seguire...

    Nulla di più semplice per Voi che detenete da secoli tanto potere economico/politico/spirituale; con questo semplice gesto Vi laverete dal Sangue innocente versato per le Vostre brame

    Nella vittoria della verità si celebra l’equilibrio delle forze universali che danno al nostro cuore la forza del Perdono nella Compassione per chi è volto al moto distruttivo ed è in conflitto con l’Armonia del Equilibrio Universale, quindi non è possibile per Noi Figli di Madre Terra osservare crimini senza arrestarne il moto distruttivo, in quanto Noi sappiamo che il dolore inflitto ad ogni Individuo ricade inesorabilmente su tutta l’Umanità poiché siamo tutti Uno, quindi Noi porremo anche altre condizioni al perdono totale”

    2) sono vietati i sacrifici in qualunque forma e misura

    3) la caccia sportiva e l'assassinio in ogni sua forma saranno perseguiti

    4) i predatori e gli psicopatici dovranno essere allontanati dalle collettività e rieducati

    5) è vietata ogni manipolazione del clima

    6) è vietata ogni irrorazione chimica ed elettromagnetica nociva, sia aerea che terrestre

    7) è restituito e reso di colletivo accesso gratuito l'uso e la manipolazione dell'Energia Naturale in tutte le sue forme e modi, purché non siano nocive alla salute dei viventi e dell'ambiente che ci ospita amorevolmente

    8) è restituita e resa di uso collettivo con accesso gratuito ogni Acqua presente sul Pianeta in ogni sua forma fisica

    9) sia Canone imprescindibile il rispetto di ogni Essere Vivente, della Sua Salute, della Sua Libertà, delle Sue Necessità naturali

    Inutile aggiungere altri punti perché seguiranno nella Nuova Realtà come cosa ovvia e naturale una volta rispettati ed attuati i precedenti qui sopra elencati

    Tali condizioni si intendono accettate (fino prova contraria) su tutto il territorio di Madre Terra

    Dimostrate oggi che la Chiesa Cattolica è veramente seguace del Cristo, e non solo a parole (!!!) bensì con FATTI CONCRETI, dimostrando al Mondo intero la vera Potenza Cristica capace di "fare ogni cosa nuova" trasformando la miseria in Abbondanza, l'odio razziale e settario, fomentatore di guerre fratricide, in Amore e Comunione nella Pace tra i Popoli

    Questo ho detto e scritto come dovuto alla mia Cosciènza e all'Umanità tutta affinché non sia mai più ingannata e resa schiava da Bolle papali, Canoni e leggi ordinarie ingiuste, che per loro effetto sono in conflitto con le Leggi Universali finora mai confutate, e che Io Emmanuele, in nome e per conto del Popolo della Madre Terra, restituisco come semplice carta senza valore a Coloro che nei secoli le hanno redatte, a scopo di manipolazione e potere sui molti, e che per questo destinati a pagare ab aeterno un Debito inestinguibile o fino a quando saranno Perdonati anche grazie all'Opera Grande di un loro Valoroso e Cosciènte discendente

    Amin Amen

    Redatto in Amore e Cosciènza (S.E.e O.) da Emmanuele nel giorno del Solstizio d'Inverno dell'anno 2015 [AD] e promulgato pubblicamente il giorno primo dell'anno 2016 [AD]

    ***

    Avviso di Ricevimento Timbrato dalla Segreteria dello STATO VATICANO e NON firmato per esteso dall'uomo destinatario come richiesto da prassi

    Avviso di Ricevimento Timbrato dalla Segreteria dello STATO VATICANO e NON firmato per esteso dall'uomo destinatario come richiesto da prassi...

     

    Se l'articolo ti è piaciuto, clicca su Mi Piace e spargi la voce. Ci aiuterai a crescere!

    One Response to Lettera aperta a Francesco in forma di Motu Proprio

    1. daniela
      20 gennaio 2017 at 19:58

      Siete grandi!!!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *