• NO Muos!

    by  • 3 Aprile 2015 • Articoli pubblici, Sovranità Popolare • 0 Comments

    d7fc6b6b-50ca-4c3b-a133-9e8e31d6f00c_800x600_0.5x0.5_1

    Ave Sovrani e non,

    Carabinieri mettono i sigilli a un cantiere (base Nato abusiva) nella riserva di Niscemi in provincia di Caltanissetta,  i nostri fratelli in divisa hanno posto fine a quella che è stata una vera e propria invasione territoriale militare americana, quando non difendi la tua terra da chiare invasioni chissà quanti abusi potremmo rischiare di subire oltre a quello che non subiamo già, non bastavano i problemi interni come l'inettitudine dei tanti politici italiani, colpevoli di mandare al macello i propri cittadini ,ora bisogna difenderci anche dai militari Americani

    Per fortuna a Niscemi grazie al NO MUOS ei suoi implacabili componenti, le antenne della base nato abusiva non potranno nuocere al territorio e alla popolazione circostante, un esempio che il popolo quando si auto determina può fare miracoli

    Gli eroi del NO MUOS si sono battuti valorosamente per difendere la propria Madre Terra, a nome di tutti gli uomini che ricercano la verità a la giustizia io vi ringrazio!

    suggerirei agli abitanti di chiedere oltre allo smantellamento delle antenne, anche un risarcimento esemplare, e se non possono pagare tanto meglio, pignoriamo e chiudiamo tutte le basi nato su tutte le Terre Italiche!

     

    Mahat

    troverete altri dettagli al link sottostante

     http://nomuosnotizie.blogspot.de/2015/04/muos-apposti-i-sigilli-al-cantiere-di.html

    About