• L’Italia s’è Desta davanti al Mondo intero

    by  • 15 dicembre 2013 • Articoli pubblici, Sovranità ed Evoluzione • 2 Comments

     

    Ave a tutti i sovrani e non,

    io non parlo a nome di nessun coordinamento ufficiale della manifestazione,

    anche se li sono andati a trovare, li sostengo e li ho messi a conoscenza di questa strategia comune, alcuni ufficialmente come Adolfo Bottigli e altri hanno sposato completamente la volontà di fare un procedimento penale, questo è ora uno dei tanti strumenti di difesa e rivendicazione di sovranità popolare da scegliere, ma l'autorevolezza di quanto è scritto non può essere dettato ne da me, ne da nessun comitato o portavoce, nessuno ha la proprietà intelletuale del sentimento collettivo di riscatto di un popolo, quando una proposta è considerabile valida per la collettività, è perché quella strategia, è la  migliore su tutte quelle ideate e ha la caratteristica di essere a totale beneficio della colletività, ne preserva la stessa e il suo valore si moltiplica in base a quanto è onorevole e quali risultati ottiene.

    manifestazione-italia-11-dicembre-2013-00-620x350

    Qui riporto l'intento che ho colto e analizzato in chi è sceso in piazza. Quando ci si guarda negli occhi si può riconoscere facilmente sapendo osservare un sentimento che se pur autodeterminato e in difesa del proprio diritto a resistere è fondamentalmente basato sulla ricerca di una soluzione onorevole, legale e pacifica, che è il legame che unisce TUTTI noi e ci rende alleati legittimi poiché dichiaratamente votati alla difesa dei principi fondamentali racchiusi nel simbolo della bandiera Italiana.

    Perché il popolo italiano è sceso in piazza a manifestare?

    Perchè i Fratelli e Sorelle di'Italia non si fermeranno fino a quando i responsabili di questi disagi esistenziali di una intera popolazione non saranno messi davanti alle loro responsabilità, come? Questo comunicato prova a spiegarlo:

    01 equiTA

    Comunicato per la richiesta di ADESIONE VOLONTARIA NECESSARIA

    In considerazione dell'importanza e delicatezza del momento storico che stiamo vivendo, per una più facile comprensione e ADESIONE VOLONTARIA NECESSARIA da parte della popolazione, e affinché si colga l'essenza di un diritto a resistere alle minacce di ritorsioni per la responsabilità di patti che in modo fraudolento sono stati usati contro il popolo italiano che oggi li rivendica attraverso una strategia pacifica ma Inarrestabile, l'unica via è la GIUSTIZIA; mediante un procedimento fondato su Leggi Internazionali.

    contratto
    Il procedimento Legale che avrà svolgimento in data da definire sarà comunicata a breve, questo evento UNICO sarà ripreso integralmente durante il suo storico svolgimento e trasmesso in MONDOVISIONE ;

    l'Italia s'è desta davanti a gli occhi del mondo!

    ITALIANO! Sei invitato A TESTIMONIARE a un procedimento legale basato su fatti che ti riguardano.

    Il video della diretta sarà reso disponibile a tutti attraverso tutti i possibili canali di diffusione il suo scopo ha molteplici funzionalità ufficiali:

    sarà un documento che aiuterà a comprendere le motivazioni dell'arresto dei colpevoli  di  crimini attuati ai danni del Popolo Italiano che verrà chiamato così, attraverso la visione in streaming, ad esserne  testimone ufficiale, questo renderà possibile realizzare il nostro degno e onorevole destino, quello di Uomini e Donne Liberi dalla dominazione fraudolenta.
    Lo scopo di questo atto legale è di assicurare alla Giustizia, in modo Correttamente Riconosciuto , i colpevoli della creazione della grande crisi finanziaria che ci ha colpiti, sciogliendo tutti i patti fraudolenti da loro sottoscritti e che gli Italiani, TUTTI, hanno dovuto subire fino ad oggi, anche con vessazioni intimidatorie e con la complicità dei media, che uniti alla generale mancanza di consapevolezza  da Loro indotta, ha fatto in modo che si credesse facilmente tutti in una simpatica e autorevole scatola che spesso, se non sempre, ha avuto la nostra fiducia, fiducia data a bugiardi professionisti.

    Oggi non si può più credere a una scatola, perché tra poco si potrà vedere tutto quello che sta succedendo nel mondo dalla propria finestra di casa.

    tv e manipolazione

    Volendo fare chiarezza sui fatti che stanno accadendo in questi giorni, l' 11 dicembre 2013, a seguito della numerosissima presenza di persone in tutta Italia scesa in piazza per protestare PACIFICAMENTE in nome della Propria Libertà Popolare ed Individuale, alle ore 14:30, al TG3 hanno detto che i poliziotti, togliendosi il casco, venivano meno al giuramento in difesa della Repubblica, ma la Verità è che gli Agenti di Polizia proprio così facendo, stanno onorando la Libertà dell'espressione intelletuale Individuale e Popolare continuando a Tutelare anche lo svolgimento ordinato della manifestazione.

    Ricordiamo che gli agenti sono Cittadini in divisa e prima ancora ESSERI UMANI e la legge è in difesa di  chi rivendica tali diritti fondanti e inviolabili.

    Poliziotti-si-tolgono-il-casco-in-Piazza-Castello-a-Torino-9-dicembre-fotogramma-ilfattoquotidiano

    I nostri Fratelli Armati, Togliendosi il casco, simbolicamente, hanno Mostrato e Onorato la loro parte più Umana così Difendendola come è CORRETTO DIRITTO, DIMOSTRARLA, è NOSTRO DIRITTO DI MANIFESTARE,con la decisione comune, riconoscendosi Uomini e Donne riuniti su un unico patto di Alleanza, consacriamo il giuramento di fratellanza sotto il simbolo della nostra Unione Legittima, la bandiera Italiana... ovvero Noi.

    E' Ora di cominciare a collaborare per il Proprio benessere ed il benessere della Collettività.

    ITALIANO! Sei invitato A TESTIMONIARE a un procedimento legale basato su fatti che ti riguardano

    clicca per scaricare se vuoi sapere quanto vale e quanto sia indispensabile la tua Umanità

    Diritto di Resistenza Dichiarazione Universale dei diritti umani Carta dei diritti fondamentali (Europa)

    altre fonti di riferimento: http://francescoamodeo.net/2013/12/11/9-dicembre-manifestanti-coordinatori-forconi-questo-e-il-manifesto-da-diffondere-sul-web-e-nelle-piazze/

    Se l'articolo ti è piaciuto, clicca su Mi Piace e spargi la voce. Ci aiuterai a crescere!

    About