• L’indipendenza è Una Pazzia?

    by  • 1 Luglio 2014 • Sovranità ed Evoluzione, Sovranità individuale, Sovranità Violate • 5 Comments

    Ave ai sovrani e non,

    Mentre i Nativi  della Repubblica Veneta combattono per riappropriarsi della gestione del territorio nativo, sembra essere una provocazione il TSO inflitto a Sandro:Bertuolo, e questo per aver manifestato la sua indipendenza cercando di esporre oggetti di propria produzione artigianale in un mercatino di Adria(ROVIGO)

    essendo stati usati metodi medievali per far passare da pazzo un uomo che ragiona.

    forse perché facilmente attaccabile, sicuramente un pericolo per gli speculatori della BCE

    In tempo di estrema povertà e con un incidenza di suicidi sempre crescente, un giovane italiano di 34 anni si dissocia da questa crisi indotta dichiarandosi indipendente e non essendogli stata ammessa obbiezione di coscienza fiscale (non voler finanziare una truffa ed esserne complice) mentre tentava di sostenersi con articoli artigianali fatti da lui stesso è stato sequestrato, dalle autorità locali, torturato, non lascandogli ne telefono, ne possibilità di incontrare un consulente legale per difendere i suoi diritti

    non ci interessa se Sandro è vittima di una manipolazione politica, vero è che,  non possiamo permettere che si supponga lontanamente di restare impuniti se si praticano limitazioni dei diritti ritenute una abbominio in tempo di guerra e punita con la pena capitale nel tribunale di Norinberga ,  visto che ci vogliono convincere con la storia e le tasse che è necessario essere schiavi dei governi, RICORDATEVI che in passato abbiamo compiuto atti onorevoli di difesa e tutela delle libere scelte contro gli oppressori,

    Atti e fatti che  non sono una pazzia, ma una SACRA VERITA'

    Mahat

     

    About